INDICI E REPERTORI

Questo spazio è stato appositamente creato per facilitare le ricerche d’archivio e rendere immediatamente disponibile tutta una serie di informazioni sulle principali deliberazioni assunte dagli organi di governo della città di Belluno, utili sia in sé che per condurre alle altre fonti per la storia della Città di cui è fatto l’Archivio storico del Comune di Belluno, come i fili di una trama e di un ordito per la tessitura.

Per il fondo antico della Comunità di Cividàl di Belluno, a tutt’oggi è stato interamente indicizzato il primo registro delle deliberazioni della Comunità di Cividàl di Belluno (1378-1380), il registro dell’Ufficio del pubblico registro (1469-1479) ed è stata digitalizzata la matricola dei consiglieri della Comunità riportata in originale in più registri delle deliberazioni dal 1404 alla metà del ‘600.

Alla consultazione del fondo moderno guidano i titolari d’archivio nelle serie Municipalità di Belluno (1810-1813), Congregazione (1814-1866), Municipio (1867-1933), Comune (1934-1970).

Sono state in gran parte repertoriate le deliberazioni degli organi di governo cittadini (Consiglio Comunale, Commissario Prefettizio, Consulta Municipale e Podestà, Giunta) dal 1867 al 1967 e così pure è stato elaborato un repertorio di tutte le cariche e incarichi comunali dal 1867 al 1967.

Per la storia edilizia ed urbanistica della Città, un primo orientamento alla ricerca è dato dal repertorio delle numeriche cittadine del 1833, 1857, 1873 che fornisce indicazioni utili per la lettura della documentazione, come le denominazioni odonomastiche e quelle delle ditte proprietarie e affittuarie degli edifici. Sulla scorta di questi dati è facilitata la consultazione di un altro repertorio elaborato per i carteggi in materia edilizia conservati a decorrere dal 1820 al 1961, appartenenti alle sottoserie Ornato, Commissione Edilizia, Permessi di costruzione, ristrutturazione ecc., Abitabilità. Tutti i progetti grafici dal 1820 al 1880 sono stati digitalizzati e sono quindi visionabili senza maneggio degli originali.

Sempre per la storia edilizia, con riferimento al sisma che colpì la Città e dintorni nel giugno 1873 è d’interesse l’indice delle schede degli edifici danneggiati, spesso contenenti altre importanti indicazioni.

Vi è poi un repertorio delle principali mappe planimetriche della Città e del territorio circostante, con antica toponomastica, riferite soprattutto alle pratiche inerenti i lavori pubblici attuate a far data dal Regno Lombardo- Veneto.

Di rilievo la digitalizzazione della Fototeca comunale e quella della Raccolta stampe, entrambe corredate da repertori.

Qui di seguito alcune esemplificazioni

cariche-comunali dal 1866 

indice deliberazioni consiglio comunale 1867 – 1899
repertorio deliberazioni consiglio comunale dal 1900 al 1967
giunta municipale 1913 – 1919

Codice Descrizione File Data aggiornamento Dimensione
cariche-comunali 2 MB
inventario Deliberazioni Comunità Cividàl di Belluno 63 KB
inventario libri iurium 50 KB

Template doesn't exists. Use default