Volontari Alpini “Feltre – Cadore”

Fino dal 1912 si erano costituiti a Belluno, Feltre, Longarone e nel Cadore reparti di Volontari Alpini. Allo scoppio della Guerra contro l’Austria-Ungheria questi reparti vennero mobilitati e formarono i battaglioni volontari alpini di Feltre e del Cadore, comprendendo in quest’ultimo quelli di Longarone e Belluno. Dopo il ripiegamemto del novembre 1917 i due battaglioni vennero ricostituiti in un solo reparto, che prese in nome di reparto Volontari Alpini Feltre-Cadore, e che riunì quindi nel suo seno tutti i volontari alpini della Provincia di Belluno e di quei Comuni della Provincia di Treviso, in cui reclutava il reparto di Feltre. Si tratta del maggiore raggruppamento spontaneo di giovani patrioti nati con la Grande Guerra operante sulle montagne venete e bellunesi dal Peralba, Tofane, Forame sino al Ponte di Vidor e sul Grappa, meritando numerose ricompense al valore. E’ stato l’unico corpo di volontari autonomo per tutta la durata della guerra. Il Reparto venne sciolto il 31 marzo 1919″.

Bibliografia: 

Statuto dell’Associazione Volontari Alpini Feltre-Cadore, premessa di V. A. DOGLIONI, Belluno, Tipografia vescovile, 1963; Cenni storici riguardanti il Reparto Volontari Alpini “Battaglione Feltre” dal 24 maggio 1915 al 10 novembre 1917, a cura di G. DEL  VESCO, Pieve di Cadore, tip. Vecellio, 1919; E. ROSSARO, La mia guerra gioconda con i Volontari del Cadore e con gli Alpini del 7° e 10° reggimento Alpini, Roma, s.e., 1939; C. COLETTI,Volontari alpini “Feltre-Cadore” a difesa delle loro crode. Diario di guerra 1915-1918, Padova, Cedam, 1957; Statuto dell’Associazione Volontari Alpini Feltre-Cadore, con premessovi un chiarimento, dati raccolti e ordinati a cura di V. A. DOGLIONI, Belluno, Tipografia vescovile, 1963; G. FABBIANI, I Volontari alpini “Feltre-Cadore” e le “indignazioni del nob. Virginio A. Doglioni, estratto da “Il Cadore” XI (1963) nn. 8-10; V. A. DOGLIONI, I Volontari alpini “Feltre-Cadore” nella liberazione di Feltre MCMXVIII,Feltre, Tip. Castaldi, 1968; IDEM, La conquista del passo della Sentinella nell’Alta Val Padola nel Cadore, 16 aprile 1916, Belluno, Tip. Piave, 1968; A. BERTI, C. BERTI, 1915-1917 Guerra in Comelico. Dalla Croda Rossa al Peralba, Milano, Arcana, 1985; G. TOSATO, Volontari Alpini di Feltre e Cadore nella Grande Guerra, Feltre, Agorà, 2005.

 

serie
consistenza
inizio
fine
Documenti , carteggi e foto regg. 12 1915 1980
Posizioni sul fronte IV Armata, disegni a lapis di E. Rossaro fogli 49 1917
Caricature di volontari Alpini, disegni a lapis di E. Rossaro fogli 29 1917
Foto originali di operazioni di guerra foto 44 1915 1918